Ultimi consigli per trattare pelli grasse e impure

Continuiamo a parlare di pelli grasse!

La sera struccate sempre il viso e rimuovete le impurità accumulate durante la giornata con il gel detergente che utilizzate la mattina: ricordate sempre di farlo perché è davvero importante liberare i pori.

Mattina e sera, non dimenticate di stendere sul volto una specifica crema idratante leggera per pelli grasse. Nonostante sia impura infatti, anche la pelle grassa è sensibile e ha grande bisogno di idratazione e nutrimento equilibrato.

crema idratante alla viola tricolor e bardana

Se siete molto giovani e avete problemi di brufoli, evitate assolutamente di schiacciarli, se invece siete intorno ai 40, idratate bene la pelle e la sera utilizzate una crema agli acidi della frutta, che aiuta ad eliminare le cellule morte.

Una volta a settimana applicate una maschera all’argilla e spirulina, un’alga che vi aiuterà ad eliminare i punti neri e a fare pulizia approfondita.

Per quanto riguarda i cosmetici, assicuratevi che siano tutti oil free non comedogeni, cioè che non occludano i pori e che quindi non accelerino la formazione di brufoli, poi opacizzate il viso con una cipria mat, che potete riutilizzare nel corso della giornata se la pelle diventa troppo lucida. Ad ogni modo, il makeup va usato con parsimonia sulle pelli grasse perché rischia di aumentare il problema del sebo. E’ fondamentale struccarsi sempre prima di andare a dormire, con una lozione specifica.

Attenzione a prendere il sole!! Evitate le esposizioni “selvagge” e proteggetevi dai raggi solari a tutte le ore del giorno con una crema solare non grassa. Lo so, con la bella stagione i brufoli migliorano perché sole e salsedine seccano, ma la cute reagisce alle radiazioni UV aumentando il proprio spessore e producendo più sebo per il solito effetto rebound, facilitando, così, la formazione dei comedoni (punti bianchi/neri). E’ per questo che di solito la pelle, verso ottobre, è una vera schifezza…

Sebbene la dieta non influisca particolarmente sulle condizioni della pelle e sulla comparsa di brufoli, è anche vero che i cibi grassi aumentano l’untuosità, quindi attenzione a ciò che mangiate e soprattutto bevete almeno 2 litri di acqua al giorno. Provate a limitare il consumo di grassi di origine animale, di alcool e di zuccheri raffinati e a favore di pesce, carni bianche, cereali integrali, frutta e verdura fresca; limitate caffè, sigarette, dolci e fritti e depuratevi assumendo giornalmente integratori a base di Bardana o Lievito di Birra.

Sembrano numerosi gli accorgimenti da avere ma vedrete che è solo questione di abitudine e di trovare il prodotto giusto… per la dieta però che posso dire… la saggezza popolare insegna: “chi bello vuol comparire qualche dolore deve soffrire”! 😀